Slow Food e Paratissima: una collaborazione per promuovere valori condivisi

10 Giugno 2024

La partnership tra Slow Food e Paratissima, finanziata dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, lancia un bando internazionale rivolto agli artisti. Fotografi, illustratori, grafici e performer sono invitati a esplorare We Are Nature, il tema di Terra Madre Salone del Gusto 2024.

Slow Food e la Fondazione Compagnia di San Paolo condividono l’impegno a costruire il futuro di una società più giusta e coesa, lavorando insieme per l’inclusione, la cooperazione allo sviluppo sostenibile e la cittadinanza globale. Quest’anno, questi obiettivi comuni prendono vita nell’edizione 2024 di Terra Madre, il più grande evento internazionale della rete Slow Food. Le due organizzazioni hanno scelto un modo innovativo di comunicare, utilizzando l’arte per creare una connessione emotiva con le persone e trasmettere positivamente contenuti complessi. Affrontando le questioni ambientali e sociali legate all’insostenibilità dell’attuale sistema alimentare attraverso il linguaggio evocativo dell’arte, mirano a creare un legame emotivo, anziché ansiogeno, con i visitatori. Questo approccio aiuterà il pubblico a comprendere problemi complicati e offrirà spunti per le soluzioni proposte da Slow Food.

L’arte, la natura, il rapporto con il cibo

In un mondo in cui il cibo è un punto di convergenza fondamentale per culture e individui, è essenziale affrontare il delicato equilibrio che caratterizza il nostro rapporto con il cibo.

Attraverso un linguaggio mirato a creare connessioni emotive, questi temi saranno esplorati senza cadere in un ingenuo ottimismo o in un pessimismo generalizzato. Verrà offerta una visione onesta e realistica della situazione attuale, senza nascondere le sfide che dobbiamo affrontare. Mentre i dati e le statistiche forniscono il quadro fattuale, l’esperienza immersiva di una mostra d’arte può offrire uno spazio per riflettere sulle realtà complesse e spesso contraddittorie del nostro sistema alimentare.

Partecipa alla Call di Paratissima!

I performer e gli artisti visivi che desiderano presentare opere fotografiche, illustrazioni, collage digitali, opere grafiche e immagini create con la AI hanno l’opportunità di partecipare a Terra Madre Salone del Gusto 2024 inviando la propria candidatura entro il 15 luglio 2024.

Le opere selezionate saranno esposte alla Mostra d’Arte che inizierà giovedì 26 settembre 2024 al Parco Dora di Torino e si concluderà lunedì 30 settembre 2024. La procedura di candidatura e la successiva partecipazione sono gratuite, e gli artisti possono avere diritto a un rimborso spese a seconda delle circostanze specifiche.

Per ulteriori informazioni, scrivi a artgallery@paratissima.it o accedi alla Open Call di Paratissima.

Il bando internazionale per artisti di Terra Madre

Paratissima lancia un bando internazionale per giovani artisti emergenti per la creazione di una mostra d’arte a Terra Madre 2024. La mostra presenterà una sinergia tra gli artisti selezionati e quelli invitati, riflettendo una diversità di visioni.
Ospitata al Parco Dora, la mostra d’arte immergerà i visitatori nelle complesse sfide ambientali e sociali legate al nostro sistema alimentare.

Terra Madre Salone del Gusto 2024 mira a ripristinare un sano equilibrio tra uomo e natura. Il cibo è un legame cruciale, che ci collega non solo alla natura ma anche alla cultura. Gli obiettivi di Slow Food, evidenziati a Terra Madre Salone del Gusto, aprono la strada a un rapporto più sano con la natura attraverso il cibo. Il cibo ci riconnette alla terra, al suolo e al mare ed è parte integrante della nostra identità. Costituisce lo strumento perfetto per rimodellare il legame tra natura e cultura. La mostra d’arte offrirà la possibilità di approfondire le complesse sfide ambientali e sociali legate al nostro sistema alimentare.

Terra Madre Salone del Gusto è un evento di Slow Food, Città di Torino e Regione Piemonte e ti aspetta a Parco Dora, Torino, da giovedì 26 a lunedì 30 settembre. Grazie al cibo possiamo riscoprirci parte della natura. Accesso libero. Siateci! #TerraMadre2024

Skip to content