Anteprima Terra Madre – Programma per i partecipanti

Anteprima Terra Madre – Cibo, clima, bellezza futura è al MAXXI Roma, dal 24 al 26 maggio. Anteprima Terra Madre è un incontro nazionale in cui i giovani possono confrontarsi e comporre un disegno, una prospettiva, visioni e azioni concrete.

Tutte le attività di Anteprima Terra Madre, laddove non è specificato diversamente, avvengono negli spazi del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, in via Guido Reni 4A.

Contemporaneamente ai lavori del 25 e del 26 nell’area esterna del MAXXI si svolge il Mercato dei Mercati della Terra (sabato e domenica dalle 10:00 alle 18:00), che rappresenta una forma concreta di sovranità alimentare e che vede tra i suoi protagonisti i produttori dei Mercati della Terra del Lazio, tra cui molti Presìdi Slow Food. Importante il focus sulla produzione biologica del Lazio, grazie alla collaborazione con FederBio. Vi invitiamo a visitarli, e a scoprirne i prodotti e le storie.

Venerdì 24 maggio 

  • 13:30 – Info point Accredito dei partecipanti (possibilità di lasciare le valigie presso il guardaroba del Maxxi al piano terra)
  • 15:00 – Auditorium Maxxi, piano terraPresentazione e saluti istituzionali
  • 16:00 – Auditorium Maxxi, piano terraLectio magistralis sul tema del clima a cura di Sara Segantin, scrittrice, reporter e Ambassador per l’European Climate Pact
  • 16:25 – Auditorium Maxxi, piano terraLectio magistralis sul tema della Bellezza Futura a cura di Eugenio Cesaro, cantautore di Eugenio in Via di Gioia
  • 16:50 – Auditorium Maxxi, piano terraLectio magistralis sul tema del cibo a cura di Carlo Petrini, fondatore di Slow Food
  • 17:30 – Auditorium Maxxi, piano terra – Presentazione dei lavori del 25 maggio e del 26 maggio
  • 18:00 – Chiusura dei lavori prima giornata
  • 19:00 – Aperitivo

Sabato 25 maggio 

  • 9:00 – Sala Scarpa del Maxxi, 1° pianoAccoglienza
  • 10:00 – Sala Scarpa del Maxxi, 1° pianoIntroduzione e spiegazione attività
  • 10:35 – Suddivisione in gruppi e avvio lavori – a ogni gruppo sarà assegnata una sala
  • 13:00 – Pausa pranzo – Presso il Bar Palombini al piano terra sarà allestito un punto per ritirare le bowl del pranzo che potrà essere consumato negli spazi esterni del Maxxi
  • 14:00 – Ripresa lavori di gruppo, secondo le sale assegnate al mattino
  • 16:00 – Pausa
  • 16:30 – Ripresa lavori di gruppo, secondo le sale assegnate al mattino
  • 17:10 – Sala Scarpa del Maxxi, 1° pianoRitrovo in plenaria
  • 18:00 – Chiusura lavori seconda giornata
  • 18:30 – Trasferimento con navetta da Maxxi a Testaccio – Partenza da via Guido Reni 4A. Saremo in grado di trasferire con i pullman 120 persone al massimo, chiediamo quindi la cortesia ai partecipanti automuniti e a chi conosce meglio la città di muoversi in autonomia
  • 19:30-20:30 – Collettivo Gastronomico di Testaccio, Città dell’Altra Economia, Largo Dino Frisullo 1Cena a buffet
  • 20:30 – palco di Testaccio Estate dentro la Città dell’Altra Economia, Largo Dino Frisullo 1Dibattito con Luciana Castellina, giornalista e fondatrice del Manifesto; Carlo Petrini fondatore di Slow Food, Sabrina Alfonsi, assessore Comune di Roma. Modera Barbara Nappini, presidente di Slow Food Italia
  • 21:15-22:20 – palco di Testaccio Estate dentro la Città dell’Altra Economia, Largo Dino Frisullo 1Proiezione documentario “16 mm alla Rivoluzione” durata 65′

Domenica 26 maggio 

  • 10:00 – Auditorium Maxxi, piano terraAccoglienza
  • 10:35 – Restituzioni dei lavori di gruppo, secondo le sale assegnate il 25 maggio
  • 12:00 – Auditorium Maxxi, piano terraCall to action e prossimi passi verso Terra Madre Salone del Gusto 2024. Interviene Barbara Nappini, presidente di Slow Food Italia
  • 13:00 – Pausa pranzo – Presso il Bar Palombini al piano terra sarà allestito un punto per ritirare le bowl del pranzo che potrà essere consumato negli spazi esterni del Maxxi

Tutte le partecipanti e tutti i partecipanti sono invitati a condividere sui propri canali social impressioni e idee sulla tre giorni di Anteprima Terra Madre. Per aiutarvi a farlo al meglio, abbiamo predisposto un piccolo toolkit di comunicazione

Skip to content